15 dicembre 2013 admin

Beginning of FP7 research project “Enabling the Flourishing and Evolution of Social Entrepreneurship for Innovative and Inclusive Societies”

Il 1° Dicembre 2013 ha avuto ufficialmente inizio il progetto europeo di ricerca del 7° Programma Quadro intitolato “Enabling the Flourishing and Evolution of Social Entrepreneurship for Innovative and Inclusive Societies” (EFESEIIS).

Il PIN S.c.r.l. e il laboratorio di ricerca ARCO, insieme allo Yunus Social Business Centre University of Florence, guidano un consorzio di undici università Europee, centri di ricerca e Hubs con l’obiettivo di studiare il fenomeno dell’Imprenditoria Sociale attraverso una prospettiva storica ed evolutiva, per analizzare gli aspetti di un sistema facilitante per l’Imprenditoria Sociale e l’Innovazione Sociale.

Negli ultimi anni l’importanza dell’Impresa Sociale e dell’Innovazione Sociale è cresciuta grazie alla loro capacità di integrare le manovre delle politiche pubbliche e di avere un ruolo attivo nei processi di inclusione sociale.

Il progetto ha la durata di tre anni e ha quattro obiettivi principali:

1) Elaborare una teoria evolutiva dell’Imprenditoria Sociale. L’imprenditoria sociale si è sviluppata in modi differenti in Europa. Si pone l’obiettivo di costruire una teoria che spieghi queste differenze prendendo in considerazione sia la storia che le tendenze dell’Imprenditoria Sociale, sia il modo in cui le imprenditorie sociali e le istituzioni sono evolute insieme nel tempo.

2) Identificare le caratteristiche di un “Sistema facilitante per l’Imprenditoria Sociale”. La ricerca individuerà le condizioni attraverso le quali le Imprese Sociali possono contribuire con successo ed efficienza alla costruzione di una società inclusive e innovative, e produrrà un insieme di buone pratiche.

3) Identificare la “Nuova Generazione” di Imprenditori Sociali. La nuova generazione di imprese sociali, nata negli ultimi cinque anni, deve essere meglio compresa riguardo alle sue caratteristiche, ai suoi bisogni e alle sue problematiche, come al suo contributo all’Innovazione Sociale, allo scopo di catturare il suo potenziale per l’elaborazione delle politiche e per altre parti interessate quali le istituzioni finanziarie e le organizzazioni di supporto.

4) Fornire consigli agli stakeholder. Il progetto si rivolge ai policy maker sia a livello europeo, nazionale e locale, così come alle banche e alle altre organizzazioni quali le camere di commercio, le associazioni di imprenditori e le agenzie di sviluppo locale. A tutti i soggetti interessati saranno dati consigli su come elaborare politiche e servizi per promuovere l’Imprenditorialità Sociale e  l’Innovazione Sociale.

 

Il partenariato del progetto è composto da PIN S.c.r.l. Servizi Didattici e Scientifici per l’Università di Firenze (Italia, capofila del progetto), Münster University (Germania), University of Southern Denmark (Danimarca), ALTERRA research institute (Paesi Bassi), Glasgow Caledonian University (Regno Unito), FREN (Fondacija za Razvoj Ekonomske Nauke, Serbia), University of Northampton (Regno Unito), University of Warsaw (Polonia), THE HUB Gmbh (Austria), Fondation Nationale des Sciences Politiques (Francia), Promoting Social Business (Albania).

Il kick-off meeting dell’EFESEIIS si terrà a Firenze il 12-13 Febbraio 2014.