Economia Circolare

La sfida dell’Economia Circolare è riuscire a superare l’attuale approccio modello lineare, considerando il ciclo di vita di un prodotto in maniera integrata.

economia circolare blue economy lavoro ricerca progetti ARCO sustainability

Favorire l’Economia Circolare non significa ridurre solo la produzione di rifiuti, al contrario significa valorizzare ciò che da molti è considerato un rifiuto per impiegarlo nella produzione di nuove merci ed energia.
Significa anche ripensare le città e i nostri stili di vita, favorendo la coesione sociale.

Il passaggio da un’economia lineare a quella circolare presuppone un cambio di paradigma: ogni fase del ciclo di vita di un prodotto, dall’approvvigionamento delle materie prime alla progettazione, dalla produzione alla distribuzione, deve avvenire minimizzando le risorse impiegate e al tempo stesso gli scarti prodotti.

Su scala globale, l’impiego di materie prime seconde può ridurre la dipendenza dalle materie prime e allo stesso tempo dalle importazioni, la volatilità dei prezzi di mercato e contrastare la scarsità delle risorse dovute fattori geopolitici.

Molti associano l’Economia Circolare alla green economy, per via della forte componente ambientale. Ma questa associazione può risultare limitante. Oltre alla sostenibilità ambientale infatti, non bisogna dimenticare la dimensione sociale e umana della produzione. Il positivo impatto sociale che genera presso le comunità dove viene applicata, la rende a tutti gli effetti una Blue Economy.

L’Economia Circolare ha dunque il potenziale di creare, grazie allo sviluppo di strategie specifiche, una connessione positiva tra produttori, distributori, consumatori e i gestori dei rifiuti promuovendo un ciclo chiuso.

Negli ultimi anni, I Ricercatori ARCO Leonardo Borsacchi e Patrizia Pinelli si sono dedicati a questo tema sia a livello nazionale per definire delle nuove strategie sia a livello europeo.

I servizi di ARCO per per favorire la Blue Economy sono:

Sostegno tecnico e scientifico per lo sviluppo di filiere di Economia Circolare 

Certificazioni delle filiere di produzione

 

Ricerca e formazione sul tema dell’Economia Circolare 

Eventi divulgativi, disseminazione e comunicazione 

Progetti più recenti

Trattamento delle acque reflue per usi agricoli iter revisione normativa europea Partnership per la Urba Agenda of the Eu on Circolar Economy

Recupero e trattamento di acque reflue e riuso in campo agricolo

RB Tex il marchio etico per il tessile nato a Prato

Caratterizzazione e valorizzazione di scarti e sottoprodotti di filiere agricole e tessili

CYCLE: Formazione lifelong learning per adulti

Rigenerazione urbana e riuso di edifici e spazi inutilizzati

Per  maggiori informazioni:

Leonardo Borsacchi
leonardo.borsacchi[at]unifi.it

Patrizia Pinelli
patrizia.pinelli[at]unifi.it

hfmz3y - wwii3a - 7xotdp - iakno6 - p8rgot - ls6cc1 - n8evsc - 5ddck4