Action Research

for CO-development

Valutazione d’impatto della produzione di caffè in Repubblica Dominicana

Sperimentare una metodologia innovativa utilizzando l’approccio delle capability

Luogo: Repubblica Dominicana

Durata: 2011

Committente: Progetto implementato da Oxfam Italia nella Provincia di Neyba in Repubblica Dominicana

Enti finanziatori: Unione Europea e Ministero Affari Esteri

Contesto

Durante l’implementazione del progetto Sierra Cafetalera gestito da Oxfam Italia nel giugno 2007 si è costituita la cooperativa COOPROCASINE che riunisce le principali associazioni di produttori createsi nelle varie zone della Sierra di Neyba. L’obiettivo che si pone la cooperativa è di “riunire i produttori e le produttrici che producono ed elaborano caffè di qualità della Sierra di Neyba, fornendo servizi di qualità, promuovendo la competitività e la sostenibilità”.

Obiettivo Generale

Valutazione di impatto sul processo di accompagnamento condotto da Oxfam Italia nei confronti della cooperativa di produttori di caffè.

Che cosa abbiamo fatto

ARCO ha sviluppato una metodologia innovativa di valutazione d’impatto utilizzando l’approccio delle capability per costruire di una serie di indicatori. La finalità era valutare gli effetti e le implicazioni economiche, relazionali e sociali dello stare all’interno di una cooperativa dal punto di vista del singolo imprenditore.

Fasi della valutazione

  1. Analisi degli elementi e dei processi che hanno influito sull’andamento del progetto. Comprendere che cosa è stato fatto e capire quali stakeholder coinvolgere nelle fasi successive dell’analisi.
  2. Interviste individuali semi-strutturate con gli stakeholder identificati nella fase precedente.
  3. Focus group con i beneficiari: si chiede ai beneficiari di discutere l’impatto che il progetto ha avuto su alcune dimensioni proposte e di votare quelle sulle quali credono che il progetto abbia influito maggiormente.
  4. Preparazione e somministrazione questionari ai singoli soci della cooperativa.
  5. Analisi dati.