16 ottobre 2018 admin

Un evento sul progresso sociale e il rapporto IPSP (International Panel on Social Progress)

18 ottobre @University of Florence, Piazza San Marco, 4, 15.30

Giovedì 18 ottobre, si terrà un evento speciale verrà dedicato al progresso sociale e alla presentazione del recente rapporto IPSP (International Panel on Social Progress).

L’Università di Firenze ospiterà una discussione dal titolo “Il panel internazionale sul progresso sociale: un progetto di conoscenza integrata”. Questo evento riunirà molti relatori, tra cui quattro membri dell’IPSP:

> Giovanni Andrea Cornia (Università di Firenze, Coordinating Lead Author)

> Massimo Livi Bacci (Università di Firenze, Lead Author)

> Marc Fleurbaey, (Princeton University, IPSP Steering Committee)

> Thomas Christiano (Università dell’Arizona, Lead Author)

La discussione sarà moderata a dal nostro direttore scientifico, Mario Biggeri, Professore Associato e Direttore del Corso in Economia dello sviluppo. A Gian Paolo Rossini, coordinatore IPSP in Italia, sarà affidata una presentazione introduttiva su IPSP.

Clicca QUI per scaricare il volantino dell’evento.

IPSP

L’IPSP è un’iniziativa bottom-up, promossa da un gruppo di ricercatori, che cerca di esaminare la giustizia sociale e le questioni politiche.

Il rapporto IPSP

Il rapporto è intitolato “Ripensare la società per il 21 ° secolo” e offre al lettore una panoramica dello stato della società e dei possibili scenari futuri, con alcuni accenni a possibili riforme e azioni. Per studiosi e studenti, offre anche una eccezionale guida alla letteratura nelle discipline accademiche delle scienze sociali e umanistiche. La sua elaborazione ha coinvolto la raccolta di migliaia di commenti online. Tuttavia, il rapporto riflette la voce del mondo accademico piuttosto che un gruppo di soggetti interessati.

La struttura del rapporto

Il rapporto è composto da ventidue capitoli distribuiti in tre volumi: ogni capitolo è stato scritto da un team multidisciplinare di autori, in totale sono stati coinvolti oltre 260 autori, con circa il 60% del contributi afferenti alle aree disciplinari di economia, sociologia e politica scienza.” Per leggere l’executive summary completo, visita >> https://bit.ly/2NISMNz

hfmz3y - wwii3a - 7xotdp - iakno6 - p8rgot - ls6cc1 - n8evsc - 5ddck4

JOIN US TODAY!

Become part of a great community

and create connections

We will treat your information with respect. For more information please read our privacy policy.  By clicking "sign up" you agree that we may process your information in accordance with these terms.