29 agosto 2014 marbel

Social returns of investment in volunteering: paper published on VOLUNTAS

I ricercatori di ARCO hanno sviluppato una metodologia per rilevare e calcolare l’ampio valore socio-economico che le organizzazioni del terzo settore producono attraverso il reclutamento, la formazione e la gestione dei volontari.
Attraverso il nostro contributo metodologico abbiamo realizzato un metodo per valutare costi e benefici socio-economici del lavoro volontario. L’obiettivo finale è quello di calcolare il ritorno sociale di ciascuna unità di investimento da parte dell’organizzazione nel processo di reclutamento, formazione e impiego dei volontari.

La metodologia, che si basa sulla tecnica SROI (Social Return On Investment), è stata applicata a un caso di studio italiano, rappresentato dalla associazione Dynamo Camp, una organizzazione non-profit che organizza campi di terapia ricreativa per bambini affetti da gravi patologie. L’Associazione è membro del SeriousFun Children’s Network, il più grande network no-profit del mondo in questo campo, fondato dal noto attore Paul Newman.

I risultati preliminari di questa ricerca sono stati presentati e discussi alla 4° CIRIEC International Research Conference on Social Economy (Università di Anversa, Belgio, 24-26 ottobre 2013) e quelli definitivi alla 14° EURAM Annual Conference (Università di Valencia, Spagna, 4-7 giugno 2014).

La ricerca è stata infine pubblicata in un articolo intitolato “Investing in Volunteering: Measuring Social Returns of Volunteer Recruitment, Training and Management” sulla rivista internazionale VOLUNTAS: International Journal of Voluntary and Nonprofit Organizations.