14 giugno 2013 marbel

Social returns of investment in volunteering

I ricercatori di ARCO hanno iniziato un nuovo progetto che mira a sviluppare una metodologia per rilevare ed evidenziare l’ampio valore socio-economico che le organizzazioni del terzo settore producono attraverso il reclutamento, la formazione e la gestione dei volontari.

Attraverso il nostro contributo metodologico ci aspettiamo di realizzare un metodo per valutare le diverse dimensioni socio-economiche del lavoro volontario e il suo rendimento sugli investimenti. L’obiettivo finale è quello di calcolare il rendimento sociale di ciascuna unità di investimento da parte dell’organizzazione nel processo di “produzione” di volontari.

Applicheremo questo metodo a un caso di studio italiano, rappresentato dalla Associazione Dynamo Camp Onlus, una organizzazione non-profit che organizza campi di terapia ricreativa per bambini affetti da patologie gravi e mortali. L’Associazione è membro del SeriousFun Children’s Network, il più grande network no-profit del mondo in questo campo.

I risultati di questa applicazione saranno discussi dettagliatamente in un paper che sarà presentato alla 4° CIRIEC International Research Conference on Social Economy (Università di Anversa, Belgio, 24-26 ottobre 2013).

In particolare, si discuterà del ruolo potenziale dell’analisi SROI applicata alle attività di volontariato come meccanismo di funzionamento in grado di stimolare le organizzazioni 1) a raggiungere in modo più efficiente e con più sostenibilità i loro obiettivi pianificati, 2) a gestire al meglio le proprie risorse umane, e 3 ) a valorizzare i benefici spesso impliciti che il lavoro di volontariato porta ai volontari stessi, nonché alla società in generale.