Torino: Terzo World LED Forum. ARCO Lab tra i protagonisti.

Posted by on Oct 21, 2015 in Blog | No Comments

IMG-20151016-WA0033ARCO Lab tra i protagonisti del  3° Forum Mondiale sullo Sviluppo Economico Locale, tenutosi al Polo Reale di Torino dal 13 al 16 Ottobre 2015.

 Il Forum ha visto più di  2300 persone tra delegati, relatori e ospiti provenienti da oltre 120 paesi, che hanno partecipato alle sessioni plenarie, ai panel, ai workshop e ai molti eventi collaterali. Presente anche il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon.

 Il Forum ha rappresentato una grande occasione di dibattito internazionale su come le strategie di sviluppo economico locale possano contribuire a rispondere alle sfide cruciali poste nella nuova agenda di sviluppo post-2015 e nei “Sustainable Development Goals”.

 Il Laboratorio ARCO ha promosso il proprio ruolo di centro di ricerca all’avanguardia per lo sviluppo umano a livello locale in contesto internazionale, condividendo le proprie esperienze di ricerca-azione. Il Prof. Mario Biggeri direttore scientifico di ARCO e  Andrea Ferrannini, coordinatore dell’Unità Strategica sullo Sviluppo Locale, hanno diretto il Comitato Scientifico del Forum elaborando la Dichiarazione Finale e presentando le riflessioni  durante la cerimonia in plenaria a conclusione dell’evento.

ARCO ha inoltre organizzato un workshop su “Il ruolo delle università nei processi di sviluppo locale” insieme a UDUAL (Union de Universidades de America Latina y el Caribe) e partecipato in veste di relatore a un panel su “Il ruolo della cooperazione internazionale all’interno dei nuovi modelli di sviluppo locale” organizzato da RETECO (Federazione Italiana delle Reti Territoriali per lo Sviluppo e la Cooperazione Internazionale) e FAMSI (Andalusian Fund of Municipalities for International Solidarity).

Ha infine presentato il libro “Sustainable Human Development: A New Territorial and People-centred Perspective”, pubblicato da Palgrave Macmillan.

 Il Forum è stata una grande opportunità per ARCO per incontrare realtà da tutto il mondo, in vista di nuovi progetti e per il rafforzamente di una rete di collaborazione nell’ambito dello sviluppo locale.

Leave a Reply