22 novembre 2016 Carmela

World café about disability and employability: the ICF framework for work inclusion for people with disabilities

foto world cafèLunedì 14 novembre 2016 ci siamo dati appuntamento presso il Pin di Prato con 43 operatori delle Società della Salute di Firenze nord-ovest e Mugello, Firenze sud-est, Prato, Pistoia e Valdinievole, Empolese e Valdarno per un’intensa mattinata all’insegna di disabilità e lavoro.
Nell’ ambito della sperimentazione ICF prevista dal progetto POR FSE per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità, si è lavorato con le sei società della salute all’elaborazione di una scheda di valutazione dell’occupabilità delle persone con disabilità che offra una rappresentazione olistica della persona, che dia rilievo alla dimensione sociale della disabilità e valorizzi i funzionamenti individuali per identificare l’opportunità di inserimento lavorativo più adatta.
Attraverso la metodologia partecipativa del World cafè, si è ragionato su quali codici ICF fosse più importante inserire per ottenere un quadro il più completo e meno dispersivo possibile della persona, sulla struttura che la scheda dovrà avere e sulle dimensioni rilevanti dell’occupabilità per una persona con disabilità. La partecipazione attiva degli operatori ha consentito di accedere a conoscenze ed esperienze fondamentali per la realizzazione di una scheda che rispecchi le esigenze degli operatori e dei futuri destinatari, in un delicato equilibrio tra completezza, funzionalità e sinteticità che consenta di massimizzare le possibilità di inserimento lavorativo.