11 dicembre 2019 ARCO LAB

L’economia circolare in onda su Radio SPIN!

eonomia circolare circular economy innovation innovazione arco ricerca

Rigenerazione e forestazione urbana, riuso delle acque reflue per fini agricoli e i tanti impegni che la città di Prato ha preso sia a livello nazionale che europeo per favorire la sostenibilità e l’economia circolare: se ne parla in radio! Valerio Barberis, Assessore del Comune di Prato, e Leonardo Borsacchi, Ricercatore di ARCO e del PIN Polo universitario della Città di Prato, sono stati i protagonisti della puntata speciale del programma AdattaMenti di Radio Città del Capo a cura di Riccardo Tagliati e Roberta Cristofori.

Valerio Barberis, per il Comune di Prato, e Leonardo Borsacchi,come tecnico e esperto dei temi di economia circolare di ARCO e PIN, hanno preso parte tra il 2018 e il 2019 all’Agenda Urbana per l’Economia Circolare promossa dall’Unione Europea. Insieme ad altre 5 città partner, e con la collaborazione dei tecnici dell’impianto di di depurazione delle acque pratese GIDA, hanno portato avanti una revisione della legislazione europea in materia di riuso delle acque reflue degli impianti industriali per fini agricoli.

La puntata è andata in onda giovedì 12 dicembre alle 10.00 sulla frequenza FM 88.3 nella zona di Firenze, Prato e Pistoia, ed è disponibile tra i podcast del palinsesto

Accelerare la transizione verso l’economia circolare è la sfida attuale per le istituzioni, le città, i distretti produttivi, le organizzazioni, le persone.
Per consentire la transizione servono il superamento di vincoli normativi, la messa a disposizione di risorse e l’aumento di consapevolezza a tutti i livelli della società. La dimensione urbana locale è quella dove il processo di transizione può essere favorito: l’abitato si compenetra con le attività produttive e commerciali e i servizi, il verde pubblico può alternarsi a zone destinate all’agricoltura urbana. È in questo contesto che i decisori locali devono promuovere politiche di innovazione, rigenerazione e coesione.

Per saperne di più sull’Economia Circolare, clicca qui!

AdattaMenti è una trasmissione sulle trasformazioni ambientali e gli effetti che queste producono sul nostro stile di vita, su sostenibilità e cooperazione. Un luogo per riflettere di cause ed effetti del “climate change” e cercare nuovi punti di vista e prospettive per evitare di distruggerci. Va in onda dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 su FM 88.3 (Firenze, Prato, Pistoia), sul resto del territorio nazionale sulle radio locali collegate e in diretta streaming anche su Radio Spin.

Radio SPIN è nata nel 2010 per iniziativa di studenti, ricercatori e dipendenti del Polo Universitario di Prato. Da quattro anni svolge in città un ruolo di “servizio pubblico locale”. Oltre ai programmi di intrattenimento realizzati dagli universitari per gli universitari, Radio SPIN, forte della sua posizione nel centro storico della città, si è specializzata nella trasmissione in diretta di conferenze, seminari ed eventi organizzati dai principali enti e istituzioni pratesi.

hfmz3y - wwii3a - 7xotdp - iakno6 - p8rgot - ls6cc1 - n8evsc - 5ddck4